Archivi tag: handmade

Oggi, arzigogoliamo!

ahahahah! ebbene sì: così arzigogolato non mi è mai riuscito, ma questo anello è nato così, d’istinto, senza seguire un disegno preciso e….il risultato a me piace molto 😉

arzigogolo

Un anello diverso, realizzato con vari tipi di alluminio e ovviamente anche una perla, là proprio non ti aspetteresti di trovarla! 😀

Ingombrante? Forse, ma sicuramente al supermercato lo noterebbero subito 😉

E’ così leggero, nickel free, originale e assolutamente unico!

Adoro l’alluminio! Ti offre infinite possibilità….il lavoro vero lo fanno la nostra creatività e le nostre mani!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Anelli

Il candore della perla

Le adoro. Le amo proprio. In ogni loro declinazione. Le perle mi sono entrate nel cuore.

Come in questa collana stile rosario che ho realizzato:

rosario2

Semplice, con lavorazione a crochet (il filo è cotone laminato, davvero una piccola chicca sciccosa 😉 ) e un piccolo pendente anch’esso all’insegna delle perle e dell’alluminio lavorato a mano, molto luccicoso 🙂

Una bella collana lunga, luminosa, leggera, elegante ma non troppo appariscente ❤

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Senza categoria

La mia Signorina in azzurro

Su Instagram sta piacendo molto ❤ e io l’adoro sempre di più! La mia Signorina è tornata, con un nuovo outfit e una nuova grinta 😉

Signorina5

Sempre un po’ vezzosa, sa scegliere i particolari che la rendono unica. Eccola con un vestitino azzurro in cotone Filo di Scozia lavorato a crochet e cinturina di perline.

Il tocco speciale è dato dalla doppia perlina rosso fuoco presente sullo scollo dell’abito e al centro della cintura.

Cosa si inventerà la prossima volta per farsi notare? Amo la mia Signorina! 🙂

Stay tuned!!

 

Lascia un commento

Archiviato in signorina

Stationary addicted

😀 anche voi?? In questo ultimo scorcio di estate non si poteva non pensare al nuovo anno e così….ecco che il Giardino fiorito di Ta-dah! ha ricominciato a offrire frutti e fiori belli e buoni 😉

agende2018.jpg

Sono arrivate le prime agende 2018!! Il lavoro è in divenire….tutto dipende anche dai vostri gusti in fatto di colori e di dimensioni….intanto ecco le prime. Sono molto belle e comode e soprattutto uniche ! Come sempre le decorazioni sono a crochet, in puro cotone Filo di Scozia, e ogni decorazione è unica e irripetibile.

Che dire: io sto già pensando all’agenda che preparerò per me e che mi accompagnerà durante tutto il nuovo anno. E voi?? 😉

Stay tuned!!

Lascia un commento

Archiviato in Il giardino fiorito di Ta-dah!

Carta, fiori, rame

E’ tutto quello che mi è servito per fare questa collana. Ovviamente, devo aggiungere anche il mio amato uncinetto!!

carta e fiori

E’ una collana molto leggera, sicuramente molto particolare e – chissà – proprio come scrivevo su Instagram, forse poco portabile. Ma mi piace sperimentare, provare a realizzare nuove idee, utilizzando materiale povero, o di riciclo, o comunque qualcosa che nessuno  (o quasi) penserebbe di lavorare a uncinetto e/o trasformarlo in una collana, un bracciale o degli orecchini.

Una specie di sfida. A volte la perdo, a volte la perdo. Però mi piace anche ogni singolo sbaglio, perchè si può trasformare in qualcos’altro…e in ogni caso mi ha insegnato tanto!

Lo ammetto, mi sta tornando prepotentemente la voglia di lavorare la lana 😉 ma voglio resistere! Ho in mente tante tantissime cosette da realizzare e la lana non c’entra per nulla! 🙂

Intanto approfitto di questo spazio per ricordarvi che il Teatro Trieste 34 di Piacenza ha bisogno dell’aiuto di tutti per raccogliere fondi per poter ristrutturare il pavimento del palco. Si tratta di una realtà piccola, indipendente, che si occupa di cultura senza appoggiarsi ai grandi poteri. Io lo conosco bene grazie alla scuola di danza Petit Pas, che sul palco di questo teatro organizza le lezioni e gli spettacoli per tantissime bambine, inspirando in loro prima di tutto l’amore per la danza, per la musica, e il rispetto reciproco.

tt34_2Ta-dah! sta dando il suo minuscolo contributo alla campagna di raccolta fondi del Teatro, non solo parlandone ma anche materialmente. Se girovagando per Piacenza trovate uno dei banchetti del Teatro Trieste 34, magari potreste trovare qualche piccola cosa firmata Ta-dah! 😉

Aiutate anche voi questo tipo di piccole realtà culturali locali! Il contributo che restituiscono all’intera comunità è davvero enorme e importante, soprattutto per i più giovani (ma non solo!!).

Bene, non mi resta che darvi appuntamento al prossimo post ❤ Ah, dimenticavo!! Anche se qui non ne parlo, Ta-dah! è anche food 😉 e su Instagram trovate gli aggiornamenti 🙂

Stay tuned!!!

Lascia un commento

Archiviato in Carta

Mare, profumo di mare….

…con il tuo ricordo voglio restare….. 😀

lo trovate anche della galleria Scarabocchi ad arte 😉 ma voglio riproporvelo anche qui, il mio nuovo orecchino, moooolto speciale:

orecchino_conchiglia

Prima era una semplice, candida, pura conchiglia raccolta questa estate sulle rive del mare abruzzese….io ho aggiunto un modesto decoro zentangle, per poter portare sempre con me un ricordo di questa estate 2017.

Altri dettagli su Instagram ! ❤

Stay tuned!!! smack! alla prossima! 🙂

Lascia un commento

Archiviato in Orecchini

Ogni riccio un capriccio?

Mah, non saprei….sicuramente ci sono tanti ricci negli ultimi due anelli firmati Ta-dah! 😉

anelli_ricci

Trovate tutti i dettagli su Instagram : cliccate, cliccate sul cuoricino!!! Spero che vi piacciano…..prima di tornare alla mia amata carta e a qualche progettino a crochet ho voluto creare qualcosa in alluminio. Sempre leggero, senza nichel e disponibile sempre nei colori che voglio ❤

Non mi ero mai fatta un anello da migliolo e devo ammettere che l’idea mi piace. Non mi resta che sperimentare nuove forme, per non ricadere sul classico chevalier che personalmente trovo troppo maschile.

Stay tuned! A presto! ❤

Lascia un commento

Archiviato in Anelli

Estate, dolce far niente? Nooo!

Assolutamente no! L’estate è sempre stato per me un periodo molto produttivo, soprattutto nel campo creativo. In estate è bello progettare, pensare a cosa fare dall’autunno in poi… Come avrete (spero!) visto da Instagram non mi sono fermata un momento 😉

Intanto, se ve la siete persa, ecco la mia Signorina in una versione più sobria e quasi autunnale:

Signorina4

Con un outfit speciale, in carta filata a mano e il mio amato bozzolo di baco da seta. E un basco scintillante e sbarazzino 🙂

E poi vi voglio mostrare un altro esperimento, sempre con i bozzoli, ma questa volta tinti a mano da me, con colori naturali:

anello_bozzoli.jpg

Un anello in alluminio e bozzoli: cosa ne pensate? Originale, colorato, leggero anche se un po’ ingombrante…..non adatto, insomma, per andare a fare la spesa 😀 ma per il tempo libero sì!!!

La troverete anche in Scarabocchi ad arte, ma intanto ve la presento anche qui: la mia piccola dolce scatolina 3 x 6 cm decorata a mano in stile zentangle ❤

scatolina 6x3.jpg

Un portagioie speciale, perchè può contenere un gioiellino davvero piccino: uno solo, ma importante!

Ebbene sì, ho ripreso anche a disegnare su legno, dopo un piccolo stop. Ho trovato delle scatoline davvero uniche e l’ispirazione è tornata al volo!

Ma se siete curiosi di cosa altro Ta-dah! ha prodotto o ha combinato nelle ultime settimane, seguite il profilo Instagram, con le ultime news!

Quindi follow me & stay tuned! Ta-dah! non si ferma mai!

Lascia un commento

Archiviato in A schema libero, Senza categoria

Timida timida…..

….è apparsa su Instagram la mia Signorina ❤

signorina3

Timida? Forse…..

Il nuovo abito? In carta filata, lavorata a crochet. Un abito lungo che fa da contrasto con la seconda gonna: un fiore ricavato da un bozzolo di baco da seta lasciato bianco, nel suo colore naturale.

Un outfit particolare…come è particolare la mia Signorina, a volte spavalda, a volte timida…..le ragazze sono un po’ così! 😉

Cosa ne pensate? Io e la mia Signorina vi salutiamo e vi diamo appuntamento al prossimo post. Stay tuned & follow me!!! smack!

Lascia un commento

Archiviato in Carta, Seta

Non semplicemente carta….

E’ passato tanto tempo dall’ultimo post sul blog. Mi perdonate? Mi sono dedicata soprattutto a Instagram…. se mi seguite lì, avrete scoperto che non sono mai stata ferma un attimo 😉 e che tante idee hanno preso forma!

Non siete ancora miei follower su Instagram???? Malissimo! 😀 Cliccate su Segui e sarete sempre aggiornati su tutto, ma proprio tutto!!! ❤

filaturaOggi vorrei scrivere qualcosa sulla mia passione per la carta, in particolare sulle possibilità innumerevoli che la carta (soprattutto riciclata) offre per creare oggetti assolutamente nuovi, come ad esempio bijoux. Non è cosa facile, soprattutto arrivare a realizzare qualcosa di originale e di gradevole da vedere, da indossare e – per chi lo desidera – anche da vendere.

cartacartaCredo che sia molto importante partire dal concetto di carta filata, come ottenerla e come utilizzarla. Sembra facile. Non è difficile. Ma ci vuole studio, impegno. Non improvvisazione. Come purtroppo osservo in giro per il web. E i risultati (belli e/o brutti) si vedono tutti!!!

La mia maestra ispiratrice è stata Marcella Stilo, che ho scoperto per caso con la sua Cartalana. Ho acquistato il primo fuso……e via!!!!

Ho studiato bene, documentandomi più che potevo su come fosse la tecnica della filatura della carta. Ho fatto prove su prove. Ho sbagliato tanto. Ma ho anche ottenuto poi ottimi risultati.

mareDai risultati ottenuti, ho deciso di provare a fare qualcosa di diverso, cioè lavorare a uncinetto la carta filata a mano con il fuso (anzi, dovrei dire fusi, perchè poi ne ho acquistato un secondo 😉 ). Ma non solo. Ho anche provato a filare insieme carta e cotone….una meraviglia e una grande sorpresa per i risultati ottenuti!

E gli esperimenti non sono ancora finiti! La carta offre tanti spunti, tante idee….e nella mia testa e nel mio piccolo laboratorio ci sono tanti work in progress 🙂

collana carta bianca_2Insomma, nulla si improvvisa. Anche la cosa che può sembrare più banale e scontata, ha bisogno di studio, pratica, passione e anche coraggio. Ad esempio il coraggio di buttare qualcosa che non è riuscito bene (quante volte mi capita!!!!) e il coraggio di sperimentare, sperimentare, sperimentare! Perchè la tentazione di copiare gli altri è forte. Ma i rischi sono tantissimi. Copiare non ripaga mai. La differenza si vede. Prendere ispirazione per partire con nuove idee e nuovi progetti invece è invece stimolante e divertente. E le soddisfazioni non mancano. Ve lo garantisco!!

Questo vale anche quando si ha poco tempo a disposizione. Volere è potere!

Stay tuned!! ❤

1 Commento

Archiviato in Carta, Senza categoria