Archivi tag: handmade

Estate, dolce far niente? Nooo!

Assolutamente no! L’estate è sempre stato per me un periodo molto produttivo, soprattutto nel campo creativo. In estate è bello progettare, pensare a cosa fare dall’autunno in poi… Come avrete (spero!) visto da Instagram non mi sono fermata un momento 😉

Intanto, se ve la siete persa, ecco la mia Signorina in una versione più sobria e quasi autunnale:

Signorina4

Con un outfit speciale, in carta filata a mano e il mio amato bozzolo di baco da seta. E un basco scintillante e sbarazzino 🙂

E poi vi voglio mostrare un altro esperimento, sempre con i bozzoli, ma questa volta tinti a mano da me, con colori naturali:

anello_bozzoli.jpg

Un anello in alluminio e bozzoli: cosa ne pensate? Originale, colorato, leggero anche se un po’ ingombrante…..non adatto, insomma, per andare a fare la spesa 😀 ma per il tempo libero sì!!!

La troverete anche in Scarabocchi ad arte, ma intanto ve la presento anche qui: la mia piccola dolce scatolina 3 x 6 cm decorata a mano in stile zentangle ❤

scatolina 6x3.jpg

Un portagioie speciale, perchè può contenere un gioiellino davvero piccino: uno solo, ma importante!

Ebbene sì, ho ripreso anche a disegnare su legno, dopo un piccolo stop. Ho trovato delle scatoline davvero uniche e l’ispirazione è tornata al volo!

Ma se siete curiosi di cosa altro Ta-dah! ha prodotto o ha combinato nelle ultime settimane, seguite il profilo Instagram, con le ultime news!

Quindi follow me & stay tuned! Ta-dah! non si ferma mai!

Lascia un commento

Archiviato in A schema libero, Senza categoria

Timida timida…..

….è apparsa su Instagram la mia Signorina ❤

signorina3

Timida? Forse…..

Il nuovo abito? In carta filata, lavorata a crochet. Un abito lungo che fa da contrasto con la seconda gonna: un fiore ricavato da un bozzolo di baco da seta lasciato bianco, nel suo colore naturale.

Un outfit particolare…come è particolare la mia Signorina, a volte spavalda, a volte timida…..le ragazze sono un po’ così! 😉

Cosa ne pensate? Io e la mia Signorina vi salutiamo e vi diamo appuntamento al prossimo post. Stay tuned & follow me!!! smack!

Lascia un commento

Archiviato in Carta, Seta

Non semplicemente carta….

E’ passato tanto tempo dall’ultimo post sul blog. Mi perdonate? Mi sono dedicata soprattutto a Instagram…. se mi seguite lì, avrete scoperto che non sono mai stata ferma un attimo 😉 e che tante idee hanno preso forma!

Non siete ancora miei follower su Instagram???? Malissimo! 😀 Cliccate su Segui e sarete sempre aggiornati su tutto, ma proprio tutto!!! ❤

filaturaOggi vorrei scrivere qualcosa sulla mia passione per la carta, in particolare sulle possibilità innumerevoli che la carta (soprattutto riciclata) offre per creare oggetti assolutamente nuovi, come ad esempio bijoux. Non è cosa facile, soprattutto arrivare a realizzare qualcosa di originale e di gradevole da vedere, da indossare e – per chi lo desidera – anche da vendere.

cartacartaCredo che sia molto importante partire dal concetto di carta filata, come ottenerla e come utilizzarla. Sembra facile. Non è difficile. Ma ci vuole studio, impegno. Non improvvisazione. Come purtroppo osservo in giro per il web. E i risultati (belli e/o brutti) si vedono tutti!!!

La mia maestra ispiratrice è stata Marcella Stilo, che ho scoperto per caso con la sua Cartalana. Ho acquistato il primo fuso……e via!!!!

Ho studiato bene, documentandomi più che potevo su come fosse la tecnica della filatura della carta. Ho fatto prove su prove. Ho sbagliato tanto. Ma ho anche ottenuto poi ottimi risultati.

mareDai risultati ottenuti, ho deciso di provare a fare qualcosa di diverso, cioè lavorare a uncinetto la carta filata a mano con il fuso (anzi, dovrei dire fusi, perchè poi ne ho acquistato un secondo 😉 ). Ma non solo. Ho anche provato a filare insieme carta e cotone….una meraviglia e una grande sorpresa per i risultati ottenuti!

E gli esperimenti non sono ancora finiti! La carta offre tanti spunti, tante idee….e nella mia testa e nel mio piccolo laboratorio ci sono tanti work in progress 🙂

collana carta bianca_2Insomma, nulla si improvvisa. Anche la cosa che può sembrare più banale e scontata, ha bisogno di studio, pratica, passione e anche coraggio. Ad esempio il coraggio di buttare qualcosa che non è riuscito bene (quante volte mi capita!!!!) e il coraggio di sperimentare, sperimentare, sperimentare! Perchè la tentazione di copiare gli altri è forte. Ma i rischi sono tantissimi. Copiare non ripaga mai. La differenza si vede. Prendere ispirazione per partire con nuove idee e nuovi progetti invece è invece stimolante e divertente. E le soddisfazioni non mancano. Ve lo garantisco!!

Questo vale anche quando si ha poco tempo a disposizione. Volere è potere!

Stay tuned!! ❤

1 Commento

Archiviato in Carta, Senza categoria

Acciaio: nuovo amore!

Ebbene sì….in primavera sbocciano nuovi amori 😉

Il mio è per l’acciaio (ma ovviamente porto avanti le passioni per tutti gli altri materiali….carta in primis!). Guardate cosa si può fare con delle semplici rondelle, martellate a mano e decorate sempre a mano…e non finisce qui 🙂

Stay tuned on Instagram!

rondelle acciaio

Lascia un commento

Archiviato in Acciaio

Amate perle….

Non potevano mancare – prima o poi – le mie amatissime perle nelle collane di carta che sto realizzando. Piccoli punti luce, piccoli preziosi che contribuiscono ad arricchire collane apparentemente povere. La carta non è mai povera. Anzi, è una miniera continua di creatività, di idee, di nuove opportunità, di nuovi impieghi…

Ricordate che pubblico tutto qui: www.instagram.com/barbarafiorentini_handmade/

Insomma, in questo momento continuo a dedicarmi alla filatura e all’ideazione di monili in carta, possibilmente lavorata a crochet…..

Seguitemi! e datemi suggerimenti 😉

Lascia un commento

Archiviato in Carta, Senza categoria

Carta!!!

Si uncinetta….si uncinetta….si uncinetta…..e il risultato è una candida collana di carta filata! ❤

collana carta bianca

Lascia un commento

Archiviato in Carta, Senza categoria

Idee che diventano realtà

Eccomi! Il Giardino fiorito di Ta-dah! mi sta dando grandi soddisfazioni: grazie a chi crede in questo progetto e lo appoggia ma anche a chi non lo ha mai amato e ha deciso che non sarebbe piaciuto.

Invece piace! Certamente sono prodotti di nicchia, ma sono unici, irripetibili, ideali per fare o per farsi un regalo. Senza spendere troppi soldi e con la certezza di avere qualcosa di speciale che nessun altro possiede. 🙂

Proprio così, da un’esplicita richiesta, è sbocciata anche la prima agenda del Giardino fiorito (p.s.: se avete idee e/o proposte, Ta-dah! ce la mette tutta per accontentarvi!!) :

agenda-rossa-2017

e altre novità sono in arrivo!

A proposito: lo sapete che la data di San Valentino è sempre più vicina, vero???

Bene! Allora, se siete a corto di idee e volete regalare un oggetto unico, fatto a mano, originale…..vi lascio due link dove potete curiosare e scegliere!!

http://oppladesign.alittlemarket.it

http://www.facebook.com/tadahcrochet

Lascia un commento

Archiviato in Il giardino fiorito di Ta-dah!, Senza categoria

Un week end molto casalingo

Eh, già! Doveva essere un week end tutto lavoro e uncinetto e invece…..

Rapita da catechismo, parrocchia e compiti dai bambini l’uncinetto è stato sostituito da un’altra attività comunque creativa (almeno credo…): il giardinaggio. Non avrei mai immaginato! E invece mia figlia (7 anni) mi ha convinto a fare un piccolo orticello in giardino.

E così abbiamo comprato il terriccio adatto, i semini di suo gradimento e così, anche insieme al primogenito abbiamo piantato il nostro primo orto. Cosa mai nascerà? Speriamo pomodorini e insalata lattuga estiva (cioè ciò che piace a mia figlia a tavola!).

Abbiamo preparato la terra, seminato, innaffiato, coperto con apposita rete per evitare (speriamo di riuscirci!) che gli uccellini famelici si mangino tutto e aspettiamo…..innaffiando con cura non solo il nostro orticello, giorno dopo giorno, ma anche i bei vasi che abbiamo realizzato cn piante sempre verdi.

Altri due vasi sono “allo studio”: a me piacerebbero fioriti….ai miei figli no. Spero di spuntarla io! 😉

Comunque è bello vedere i bambini che si sporcano le mani di terra, annaffiano, si bagnano, puliscono e si preoccupano del loro lavoro!

Speriamo continuino così…..e intanto aspettiamo di vedere crescere le pianticelle. Sarebbe già un successo!!! E le prime foto saranno per Ta-dah!, assicurato!

E in attesa del prossimo post “uncinettoso”, vi auguro un buonissimo inizio di settimana!!! ❤

Lascia un commento

Archiviato in A schema libero

Tappeti!

E questo, ve lo siete perso? http://www.style.it/casa/design/2013/02/25/tappeti-handmade-come-realizzarli.aspx !!!!

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Crochet fatto e…scritto

Lo ammetto…negli ultimi tempi ho più scritto di crochet che fatto: ma si tratta di una buoan causa.

L’impegno per il nuovo blog Handmade (http://handmade.style.it) è davvero una cosa seria: si tratta di promuovere e sostenere la cultura del “fatto a mano”. E non è semplice.

Prima di tutto perchè ci sono ancora tante persone che snobbano questi prodotti, considerandoli di serie B rispetto a quelli industriali. Secondo, perchè molti si lamentano dei prezzi talvolta troppo alti: abituati come siamo ai discount e ai negozietti cinesi, la qualità passa in secondo piano e l’unica cosa importante è il prezzo, che deve essere  il più basso possibile.

E poi, non ultimo per importanza, dobbiamo sostenere e promuovere il lavoro di tante creative, che spesso in silenzio e quasi con la paura di farsi notare, lavorano, creano e producono oggetti unici, al confine (spesso superato!) con l’arte. Alcune provano ad emergere, ma viviamo in un mondo difficile…

Vediamo se con Handmade riusciamo a dare un piccolo contributo a questa causa.

Intanto vi segnalo l‘ultimo post, che parla di saldi e se sia giusto o meno vendere in saldo le opere fatte a mano. Il post ospita l’opinione di una creativa piacentina (come me) che ha anche un bel negozio in centro città e che sui saldi ha un’idea per precisa. Leggetela su Handmade e continuate a seguire il blog: ci sono tante belle novità in vista! 🙂

Ma non solo.

Continua la mia collaborazione con il magazine Casa & Idee. Proprio oggi è uscito un mio articolo, dedicato alle mamme: http://www.casaeidee.it/2013/01/23/quando-nasce-una-mamma-gravidanzaonline-com/. Leggete, commentate e così potete contribuire a far crescere una Rete fatta da donne che si mettono in rete (scusate il gioco di parole, ma è voluto) nell’interesse reciproco.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria