Archivi categoria: Riciclo creativo

In super-mega ritardo…

…e poi non è fatto neppure all’uncinetto! 😉 Ma dovevo assolutamente condividere anche qui (già lo avevo mostrato on line su Handmade ) il nostro primo Calendario dell’Avvento domestico.

calendarioVentiquattro pacchettini realizzati con i rotoli di cartone della carta igienica. Incollati sul fondo, rigirati, forati, infilati con un nastrino blu, infiocchettati e pinzati allo specchio con una molletta da bucato in legno. Ogni pacchetto è decorato “in casa” e su ogni molletta abbiamo scritto il numero del giorno. Abbiamo? Sì, perchè questo calendario è opera anche di mia figlia ❤

E dentro? Bigliettini, dolcetti, regalini, soldini (pochi!!!!!!)……quel tanto che basta per creare un minimo di attesa per il giorno dopo 😉

Beh, la ghirlanda però è a crochet, riciclata dall’anno scorso 🙂

Buon Avvento!!!!!

Lascia un commento

Archiviato in Riciclo creativo

Un po’ di colore sulla scrivania … con Violetta!

In questa estate che proprio non vuole regalarci i suoi colori più belli e vivaci:

violetta

ecco “Violetta”, un portamatite tutto al femminile. Ed è anche ricicloso, perchè si tratta di un barattolo ricoperto con avanzi di cotone filo di Scozia.

Era già da tempo che non ricoprivo barattoli da riciclare…Così almeno ho dato una pennellata di colore a questa grigia e piovosa estate (per fortuna, però, fresca! 😉 ).

Lascia un commento

Archiviato in Riciclo creativo

Fiori rossi per me

fiorirossi_1Eh, già. Sono proprio fiori. Rossi. E speciali. Frutto di riciclo quasi “al limite” 😉

fiorirossi_2Ecco, il bel colore rosso si vede ancora meglio!

Questo è un particolare dell’unica parete bianca del mio nuovo laboratorio, che lentamente sta prendendo forma. Invece che appendere un quadro o dipingere in altro modo la parete, ho voluto lasciarla bianca e ricorrere un po’ al riciclo creativo. Riciclo di cosa? Semplicissimo!!! Di rotoli (finiti!) di carta igienica 🙂

Tagliati a stricioline, incollati in modo tali da formare motivi floreali e dipinti con colore acrilico rosso vivo sono stati poi fissati al muro da chiodini invisibili.

Et voilà! La parete è pronta. O forse no? A dire il vero ci starebbero ancora altri fiori (cambio colore????). La materia prima c’è, perchè ho mobilitato anche le amiche per la raccolta di rotoli!

E’ un lavoro facile, veloce e simpatico da fare. Chi lo direbbe da cosa nasce ?????

Baci sparsi!!!!

1 Commento

Archiviato in Riciclo creativo