Totally handmade

Quanto mi piace! ❤

Però lo giuro, non l’ho fatto apposta: ieri sera ho dimenticato il giubbotto al lavoro e stamattina non sapevo come fare per proteggermi dall’umidiccio e dal freschino. Soluzioni ne abbiamo?? Certo, sempre! Soprattutto se si lavora a uncinetto dell’ottima lana naturale abruzzese. Il suo tepore e la sua morbidezza ti riconciliano con il mondo. Non solo in inverno. Anche quando la primavera fa le bizze e non ne vuole sapere di arrivare 😦

lanabianca.jpg

La mia stola lavorata a uncinetto è stata davvero provvidenziale ❤

E per assicurarmi che rimanesse ben chiusa, ho fatto ricorso ad una spilla che avevo fatto in alluminio (di diversi tipi e spessori), tutta realizzata a mano 🙂

W l’handmade!! Sempre.

 

Annunci

Un’idea tra i capelli…

fascia capelli.jpg

Un piccolo gomitolo di lana misto alpaca. Un uncinetto. Un’idea decorativa un po’ bizzarra. Nasce una calda, morbida, avvolgente fascia per i capelli. Non ha nulla da invidiare ad un berretto 😉 ‘Ma mamma, secondo me manca qualcosa….’. Mia figlia deve dire sempre la sua 💝 e mi porta una delle spille in legno e carta fatte qualche tempo fa.
Morale: fascia e spilla sono diventate una cosa sola. Ha buon gusto, però, la mia cucciola!☺💝
#winterfashion #fasciacapelli #woolband #wool #crochet #handmade #style #inverno #madeinitaly #fattoamano #Piacenza #simplycrochet #lovecrochet

Io mi sto preparando al fine settimana…e voi?

declino

Declino di una bibliotecaria😔 che si reca in edicola per acquistare un giornale ed essere aggiornata su ciò che accade nel mondo e invece se ne torna con due riviste che hanno in allegato gomitoli di lana😂….insomma, è più forte di me!!!!

Così si aggiungono nuove idee da realizzare nel fine settimana 😉 e voi, cosa farete di bello nel werk-end?? #lana #wool #gomitolo #uncinetto #weekend #friday #handmade #buongiorno #piacenza #simplycrochet #style #love

 

Il cappotto nuovo da solo non basta

Pronta per uscire? sì, ma solo dopo avere indossato una calda stola di lana multicolor appena realizzata a crochet e chiusa da una spilla che ho ideato e creato appositamente per questo completino.
Che dire…il cappotto nuovo aveva proprio bisogno di un tocco handmade, vero?😉

spilla e stolaDue etti di lana con tutte le sfumature dell’azzurro e del blu, un uncinetto, un punto facile facile e il gioco è fatto. Poi un po’ di alluminio con cui giocare per creare una spilla leggera ma robusta, semplice ma particolare e unica. Insomma, un cappottino già bello di suo è diventato così davvero speciale 🙂

In questi giorni di festa è stato davvero bello tornare a lavorare la lana…morbida, calda …. e la produzione continua ad essere copiosa.

Quindi, stay tuned! Le novità saranno tante!!!

 

Diamo il benvenuto alla prima neve!!

In città non è proprio bella, però crea atmosfera…e Natale è sempre più vicino 🙂

Con il freddo fuori casa, al calduccio del mio studiolo ho dato libero sfogo alla voglia di lavorare la lana….calda, naturale, morbida….. ❤

lanaecolore

Mi rendo conto che la modella non è un gran chè 😉 ma diversamente non potevo fare per mostravi il risultato dei lavoretti portati a termine in questo lungo fine settimana.

Adoro i colori dell’ampio scaldacollo e non mi dispiace neppure il basco, decorato sempre a crochet direttamente sul capo, senza cuciture.

Trovo interessante la soluzione della fascia che protegge la testa dal freddo e che può diventare, quando siamo al calduccio della nostra casa o dell’ufficio, un comodo scaldacollo decorativo (una sorta di bella collana di lana). Se la provate, non la lasciate più! 🙂

Il berretto bianco è invece frutto di una lunga lavorazione di lana abruzzese naturale a due capi lavorata tutta a coste. Il profumo di questa lana è tutto un programma….per non parlare della morbidezza….

Che dire, se non che mi piace la stagione fredda se non altro perchè mi permette di dare libero sfogo alla mia creatività “lanosa” 😉

 

Berretto-mania?

Che mi sia ri-esplosa ? Anni fa, ne ho prodotti tanti tanti, spesso con sciarpa coordinata. In casa non ne potevano più! 😉

basconero.jpg

Ogni scusa è diventata buona…anche perchè per realizzare un berretto, un basco, ecc. a crochet non serve tanto filato. L’importante è che sia il filato giusto del colore giusto 🙂

grigioChe sia il freddo, che è arrivato davvero e che mi dà come sempre molto fastidio (se poi taglio i capelli proprio quando fa freddo, ovvio che vado a peggiorare la situazione 😦 )

E’ anche vero che di sera è proprio un piacere avere delle bella e calda lana da lavorare a uncinetto….quindi perchè non creare qualcosa di veloce ma anche di utile??? 😉

Ormai non conto più i cappelli, i baschi, i berretti che mi sono fatta…e nonostante questo mi manca sempre qualcosa 😀

E allora, via! Quando gli occhi cadono su un bel gomitolo di lana, subito parte l’idea per un nuovo lavoretto ❤