Archivi del mese: ottobre 2009

Oro che non è oro (!)

anellofioreoro.jpg
Ancora un’altra produzione della collezione Ta-Dah!: un anello lavorato all’uncinetto in cotone lamè. Al centro un bottone dorato. La fascia (che si intravvede solamente nella foto) è sempre realizzata all’uncinetto, in cotone.
La prossima settimana vi aspetto per tanti progetti lanosi. Vi aspetto! Buon fine settimana!

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Bracciali di lana

IMG_1102.JPG
Lana, lana, lana. Quest’anno sembrano essere di moda i bracciali realizzati all’uncinetto. Per il primo ho utilizzato una lana melange lavorata con l’uncinetto n. 5. Per il secondo n.4. E’ tutta lana di recupero rimasta in disparte da lavoretti precedenti.
Sono bracciali rigidi: con la lana ho ricoperto dei bracciali di ‘riciclo’ realizzati con la plastica delle bottiglie dell’acqua minerale!
IMG_1104.JPG

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Azzurro mare

anellopietraazzurra.jpg
Il blu e tutte le sue variazioni è da sempre il mio colore preferito.
La fascia di questo anello è lavorata all’uncinetto (filo metallico argentato). La pietra è semplicemente di vetro blu. Ma l’effetto mi piace!

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Collezione Ta-dah!: anello nella rete

anellorete.jpg
Anello realizzato in filo metallico argentato lavorato all’uncinetto.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Angolo studio

IMG_1100_giusto.JPG

1 Commento

23 ottobre 2009 · 08:38

Nuovi vasi per i fiori

IMG_1096.JPG
Bastano pochi metri di lana colorata per trasformare un semplice barattolo in un vasetto per i fiori.
L’idea mi è stata data da Lucy e dal suo coloratissimo
blog. E le variazioni sul tema possono essere tante.
Questi che ho realizzato fanno bella mostra nella mia sala, in due angoli diversi.
IMG_1098_capovolto.JPG

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Collezione Ta-dah!

ciondolocorda.JPG
Nuovo contributo per la Collezione Ta-dah!: realizzata con corda riciclata. Il ciondolo è un semplice tappo di lattina ricoperto con lavorazione all’uncinetto.

1 Commento

Archiviato in Senza categoria

Riciclo uncinettoso

Buon lunedì!

Questa settimana credo che sarà dedicata soprattutto al riciclo. Riciclo di tessuto, di lana, di cotone e di … plastica. Intanto sabato ho riciclato una vecchia tovaglia a fiori di mia mamma per realizzare un semplicissimo fa pratico paraspifferi per la portafinestra della sala. Ma mi sa che ne sarà necessario un secondo.
A proposito della plastica, ho recuperato due buste della spesa di un bel rosso corallo: potrebbero diventare un cestino o una tovaglietta … devo ancora pensare …
Ma come si fa? Qui di seguito riporto una breve ed efficace espiegazione (già presente in rete da diverso tempo) di come è possibile trasformare una busta di plastica in un gomitolo di filato da lavorare. Per me, all’uncinetto.

1. Tagliare i manici e il fondo della busta
2. Stendere bene la busta per togliere le pieghe
3. Piegare uno dei lati fino al centro della busta. Piegare un’altra volta ancora.
4. Tagliare una striscia della busta iniziando dalla parte piegata, oltrepassando la parte non piegata e lasciando una distanza di “tre dita” senza tagliare. Ripetere il processo fino a percorrere tutta la busta.
5. Stendere le strisce. Nella prima striscia, vicino alla estremità non tagliata, va fatto un taglio in diagonale in una delle parti della busta per formare una punta
6. è pronta la prima punta del filo. Stirare la punta e accompagnare il filo fino alla parte non tagliata
7. Tagliare questa parte unendola con la prossima striscia fino a formare un filo continuo. Ripetere il processo fin che la busta diventi un gran filo.
8. Strizzare il filo e, allo stesso tempo piegarlo per formare una palla.
9. è pronto il fillo. ora basta passare sulle mani un po’ di crema idratante nella mano che non usa l’ago e prima di iniziare a usare il filo, va passata un po’ di crema nella punta dell’ago, per evitare che il filo s’attacchi all’ago.
10. Adesso basta usare la tradizionale tecnica dell’uncinetto e abusare della creatività

E’ davvero semplice e il risultato della lavorazione è sorprendente. Quando la scorsa estate ho realizzato questo ciondolo, nessuna amica immaginava che si trattava di una (ex) borsina della spesa!

ciondolo_ricicloblu.jpg
Ho portato molto anche questo anello
anelloricicloverde.jpg
realizzato con un poco di filato ottentuo da una busta di plastica verde che ricopre un piccolo cerchietto di plastica recuperato da una bottoglietta di plastica per l’acqua minerale. Più recupero di così!

1 Commento

Archiviato in Senza categoria

Creatività alla radio

Domani pomeriggio, alle ore 17.30, nel mio programma ‘Mentre si fa sera’ (Su Radio Città Nuova, FM 88.5) parlerò dei cosiddetti hobby femminili. Una carrellata delle attività creative preferite dall’universo femminile (ma non solo!).

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Ciondolo

gocciablu.jpg
Dell’uncinetto mi piace tutto, soprattutto la sua duttilità e flessibilità. Con l’uncinetto si può fare tutto. Anche i gioielli. A me piace molto realizzare non solo capi di abbigliamento, ma soprattutto accessori di ogni tipo. Utilizzando qualsiasi tipo di materiale.
Questo ciondolo a forma di goccia è uno dei miei preferiti. Realizzato interamente a mano con filo argentato e piccole foglioline divetro blu. Abbinato ad un cordoncino sottile blu o ad una catenella argentata è molto leggero e di effetto.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria